Resize the map
Categoria
Loading

Il Palazzo dei Congressi (in albanese: Pallati i Kongreseve) è una sede a Tirana, Albania, dove si tengono numerosi festival ed eventi, tra cui l’annuale Festivali i Këngës e Kënga Magjike e la Fiera

Alla presenza dell’allora presidente Rexhep Meidani, dei vescovi Massafra e Mirdita e di personalità religiose di altre fedi, La Campana della Pace dal 1° gennaio 2000, si trova nel centro di Tirana v

Unico nel suo genere in Albania, il Kopshti Zoologjik i Tiranës (Zoo di Tirana) è concentrato in un’area di sette ettari nella parte meridionale della città, tra il Grand Park (Parku i Madh) e il Giar

ZETA Center for Contemporary Art è uno spazio espositivo senza scopo di lucro fondato nel 2007 da Valentina Koça. Con i suoi 150 metri quadrati di superficie al secondo piano di un edificio misto resi

Il grande Parco di Tirana Il Grande Parco di Tirana (tradotto: Parku i Madh i Tiranës), o il Parco del Lago Artificiale, è un parco pubblico di 289 ettari situato nella parte meridionale di Tirana, in

Il Museo storico nazionale (in albanese: Muzeu Historik Kombëtar) a Tirana, in Albania, è il più grande museo del paese. È stato inaugurato il 28 ottobre 1981 e occupa 27.000 metri quadrati, mentre 18

Il Museo della Banca d’Albania è stato inaugurato il 30 ottobre 2015, come una combinazione di museo e didattica. Si trova all’interno del palazzo della banca centrale nella piazza principale della ca

Con l’approvazione della Legge 2241 del 21.9.1929[1] viene attuato il piano di Di Fausto. I lavori per il Boulevard iniziarono nel 1930. L’asse era lungo circa 2 km, e largo 35 metri, si confaceva di

Il Museo della donna è un racconto della storia delle donne albanesi attraverso eventi noti e sconosciuti. La donna in questo museo viaggia indietro nel tempo dall’antichità e appare attraverso oggett

Il mosaico di Tirana (albanese: Mozaiku i Tiranës) è un punto di riferimento a Tirana, in Albania. Si ritiene che facesse parte di una casa romana del III secolo, chiamata dagli archeologi locali la “

La galleria nazionale delle arti (in alb. Galeria Kombëtare e Arteve) è un’istituzione statale dipendente dal Ministero della Cultura. Opera a sostegno della Legge sui Musei e della Legge sul Patrimon

Il Ponte dei Conciatori (Ura e tabakëve) è un importante elemento del patrimonio culturale della cittá che testimonia il suo sviluppo urbano nel XVIII secolo. Realizzato interamente in pietra, lungo 8

La funivia Dajti Express è la funivia (in albanese Teleferiku) più lunga dei Balcani e faceva parte di un piano storico per collegare la città di Tirana con un luogo di bellezze naturali, come il mont

Passeggiando nel centro della città, nei dintorni di Rinia Park, vi sarà facile raggiungere la bella Boulevard Zhan D’Ark, dove si erge imponente la Cattedrale di San Paolo. Aspettatevi pure di non ri

“Reja”, il padiglione della galleria “Serpentine” per il 2013 è stato progettato dall’architetto giaponese e vincitore di numerosi premi, Sou Fujimoto. È il tredicesimo architetto e – da quando ha 41

La Fortezza Giustiniana, e principalmente nota come il castello di Tirana. Essa risale al 1300 d.C. Le sue mura alte 6 metri sono eredità dell’era bizantina. La fortezza si trova a fianco del Parlamen

Il 28 novembre 2014 è stato installato il Monumento dell’Indipendenza nel Parco Rinia per commemorare il centenario dell’indipendenza dell’Albania. Creato da Visar Obrija e Kai Kiklas, il monumento al

La cattedrale della Resurrezione di Cristo (Kryekisha Ngjallia e Kristhtit in albanese) è la cattedrale dell’arcidiocesi di Tirana, Durazzo e tutta l’Albania, sede principale della chiesa ortodossa al

Piazza Giorgio Castriota Scanderbeg (in albanese Sheshi Gjergj Kastrioti Skënderbeu) è la piazza principale di Tirana, capitale dell’Albania. La piazza prende il nome dall’eroe nazionale albanese Gior

Il Palazzo presidenziale (in albanese: Pallati presidencial) o formalmente noto come Palazzo delle Brigate (in albanese: Pallati i Brigadave), è la residenza ufficiale del presidente della Repubblica

Il centro mondiale dei Bektashi è un complesso religioso ed è la sede riconosciuta dell’ordine Bektashi, che accoglie i visitatori per esplorare i loro spazi architettonici semplici, ma belli. Il cent

Il progetto “BUNK’ART” è partito nel novembre 2014, con l’apertura al pubblico di BUNK’ART 1, la mostra video museale allestita all’interno del bunker atomico del dittatore Enver Hoxha alla periferia

Il Vecchio Bazar venne distrutto nel 1905, per poi essere ricostruito nella stessa area centrale della città. Questo edificio non riuscì per a sopravvivere agli anni 60 durante il regime comunista, e

L’Università delle Arti, (UART), è un istituto pubblico di istruzione superiore con carattere artistico in Albania, che offre laurea per il primo ciclo di studi, “Master of Science” / “Master of Art”,

La moschea Ethem Bey (in Lingua albanese Xhamia e Et’hem Beut) è una moschea ottomana di Tirana, capitale dell’Albania. La costruzione venne iniziata nel 1789 dal turco Molla Bey e completata nel 1823

La Piazza Madre Teresa (in albanese: Sheshi Nënë Teresa) è una delle piazze principali di Tirana, in Albania. Essa si trova alla fine del Boulevard Dëshmorët e Kombit (Viale dei Martiri della Nazione)

L’Università Politecnica di Tirana (UPT) (in albanese: Universiteti Politeknik i Tiranës) è un’università pubblica situata a Tirana, la capitale dell’Albania. Offre lauree in ingegneria e settori affi

Il Tirana International Hotel (conosciuto in albanese anche come: Pesëmbëdhjetëkatëshi, in italiano: quindici piani) è un albergo situato a Tirana, capitale dell’Albania, nell’angolo tra piazza Scande